IGIENE INDUSTRIALE E SICUREZZA

Questo settore si occupa di valutare, attraverso misure strumentali, la quantità degli inquinanti fisici, chimici e biologici negli ambienti di lavoro confrontando i risultati ottenuti con i valori limite di legge.
I laboratorio SCA dispone di un team di tecnici qualificati nell’ambito della Sicurezza e Salute negli ambienti di lavoro e/o di vita in grado di supportare il cliente nella valutazione dei rischio chimico, fisico e biologico.

Inquinanti aerodispersi

La misurazione del livello di esposizione dei lavoratori ad inquinanti aerodispersi è una parte fondamentale della valutazione dei rischi presenti negli ambienti di lavoro prevista del D.lgs 81/2008 smi. Le principali attività a riguardo consistono nel:

  • Campionamento ed analisi in laboratorio per la ricerca degli inquinanti come Polveri frazione inalabile e frazione respirabile, Metalli, Solventi, Formaldeide, Acidi, IPA, Diossine, PCB, Silice cristallina, Conta carica batterica e micetica, Legionella;
  • Valutazione del rischio per l’accesso uomo e atmosfere potenzialmente Esplosive (Certificazione Gas-Free)
  • Assistenza nell’interpretazione dei risultati analitici in riferimento alla normativa vigente;
  • Elaborazione di relazioni tecniche riepilogative, con planimetrie allegate e rilievi fotografici a dimostrazione di quanto rilevato in campo.

Amianto

SCA svolge attività di campionamento e quantificazione di Amianto e FAV (Fibre Artificiali Vetrose) sia su matrici compatte che come fibre aero-disperse. La strumentazione ed il personale a disposizione consentono l’analisi di un elevato numero di campioni al giorno e la restituzione dei dati analitici entro poche ore dal campionamento.
Il laboratorio è qualificato dal Ministero della Salute a svolgere attività analitiche relativamente alle suddette tecniche e dispone dell’accreditamento secondo la norma 17025:2005 da ACCREDIA con n. 0629.
Il laboratorio dedicato alla ricerca dell’amianto e FAV dispone della seguente strumentazione:

  • SEM con microsonda EDS (Microscopia Elettronica a Scansione);
  • MOCF (Microscopia Ottica in Contrasto di Fase);
  • FT-IR (Spettroscopia infrarossa in trasformata di Fourier).

Rumore, microclima e radon

SCA Analytical Services con i propri tecnici esegue misure fisiche per rispondere a qualsiasi necessità del Cliente in ambito ambientale e di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
Le principali attività a riguardo comprendono l’analisi del rumore ambientale (ambiente esterno) anche in continuo e a lungo termine, del rumore in ambienti di lavoro misure di illuminamento e microclima.
La Regione Puglia con L.R. n. 30 del 03/11/2016 e smi “Norme in materia di riduzione dalle esposizioni alla radioattività naturale derivante dal gas ‘radon’ in ambiente confinato” disciplina l’esposizione alle radiazioni ionizzanti generate dal Radon.
Tale legge si applica agli edifici destinati all’istruzione (compresi gli asili nido e le scuole materne), agli edifici non destinati all’istruzione e aperti al pubblico, con esclusione dei residenziali ed impone l’obbligo di una misurazione annuale (su base semestrale) del livello di concentrazione di attività del gas radon.
Il laboratorio SCA effettua misurazioni di radioattività naturale derivante dal gas “Radon” in ambienti confinati e di vita.

Valutazione dei rischi

La valutazione dei rischi oltre ad essere uno degli obblighi principali di ogni Datore di Lavoro (art.li 17, 28 e 29 D.Lgs 81/08) è lo strumento fondamentale che permette di individuare le misure di prevenzione e protezione e di pianificarne l’attuazione il miglioramento ed il controllo.
Per effettuare la valutazione dei rischi di una realtà lavorativa occorre individuare tutti i pericoli connessi all’attività svolta e quantificare il rischio, ossia la probabilità che ciascun pericolo si tramuti in danno.
SCA dispone di un team qualificato in grado di supportare il cliente nell’individuazione dei rischi associati alle attività produttive e nella successiva redazione dei documenti di valutazione dei rischi specifici.